Involtini con carciofi e prosciutto


Anche in questo caso propongo l'utilizzo di verdura surgelata, perché è più pratica e velocizza i tempi di preparazione. Una porzione di questo gustoso secondo piatto di carne ha solo 222 calorie, nella versione più saporita, con fettine di lonza di maiale e prosciutto crudo. Ma ne ha ancora meno (solo 170) nella versione ancora più dietetica con fesa di tacchino e prosciutto cotto.

Portata:
Ingredienti caratterizzanti:
Tipo di cucina:

Ingredienti

Per due porzioni:

  • 200 g di lonza di maiale tagliata sottile (6 fettine) [ 292 kcal]
  • 6 spicchi di cuori di carciofi surgelati Lidl (circa 75 g) [20 kcal]
  • 50 g prosciutto crudo magro (Snello) [81 kcal]
  • 1/5 di dado Knorr [5 kcal]
  • 15 ml di vino bianco [10 kcal]
  • 5 ml di olio evo (1 cucchiaino) [36 kcal]

(Totale 444 kcal, pari a 222 kcal a porzione)

Per una versione ancora più dietetica, sostituite la lonza di maiale con fesa di tacchino e il prosciutto crudo con prosciutto cotto (sempre magro). Il risultato è di sole 340 calorie totali (170 a porzione).

Attrezzatura

Una padella antiaderente

chiudere gli involtini con due stuzzicadenti

Procedimento

Cuocere gli spicchi di carciofi in poca acqua con un pezzetto di dado (circa un quinto). Scolare (con un cucchiaio forato) e tenere da parte il brodo.

Nel frattempo, togliere il grasso dalle fettine di lonza tagliate sottili (il peso va calcolato al netto del grasso che toglierete). Schiacciarle un po' con le mani o con un batticarne. Mettere un po'  di prosciutto sopra ciascuna fetta, quindi uno spicchio di carciofo. Arrotolare e chiudere fermando con due stuzzicadenti.

In una padellina antiaderente mettere un cucchiaino d'olio e scaldare un po' prima di appoggiare gli involtini; farli rosolare da tutte le parti rigirandoli, quindi aggiungere il vino e farlo evaporare alzando la fiamma per 30 secondi; quindi aggiungere il brodo dei carciofi e completare la cottura.