Ciambellone cioccolato e arancia


Una variante del classico ciambellone, adatto sia per una merenda che come fine pasto. La ricetta prevede l'uso di albumi e uova intere, e di carota grattugiata, per ridurre la quantità di grassi senza rovinare il gusto.

Cottura:
Ingredienti caratterizzanti:
Tipo di cucina:

Ingredienti

  • 1 uovo
  • 2 albumi
  • 200 g farina
  • 180 g di zucchero
  • 30 ml di olio evo
  • 90 ml di latte
  • 1 cucchiaino di zucchero vanigliato
  • 1 cucchiaino di bicarbonato
  • 2-3 cucchiai di cacao in polvere
  • canditi all'arancia
  • 50 g di carote grattugiate
  • 1 cucchiaio di marmellata di arance
  • burro per imburrare
  • 2 cucchiaini di caffè (liquido)
  • 1 bustina di lievito per dolci

 

Attrezzatura

Mixer o planetaria

Procedimento

Per prima cosa, imburrate e infarinate uno stampo da ciambellone, poi pesate i vari ingredienti e grattugiate le carote. Quindi passate alla preparazione dell'impasto. Ricordatevi di accendere il forno in tempo per scaldarlo a 180°, in modo da infornare il dolce non appena terminata la preparazione.

Frullare l'uovo con gli albumi, aggiungere lo zucchero, il bicarbonato, quindi l'olio, la farina poco per volta e il latte; aggiungere per ultime le carote grattugiate e il lievito.

Trasferite una metà dell'impasto in un recipiente, a cui aggiungerete la marmellata di arance e i canditi.

All'altra metà, invece, aggiungete il cacao in polvere e il caffè liquido (serve ad esaltare il sapore del cioccolato), ed amalgamate bene.

Quindi, senza perder tempo, trasferite i due impasti (prima uno e poi l'altro) nello stampo e infornate subito.

Cuocete a 180° per circa 25-30 minuti. Non aprire il forno nei primi 20 minuti, per non interrompere la lievitazione.

Per controllare la cottura, infilate uno stuzzicadenti nella parte centrale del dolce: la torta sarà cotta quando lo stuzzicadenti uscirà completamente asciutto.

Una volta cotto il ciambellone, sfornarlo e rovesciarlo in un piatto e poi rovesciarlo ancora. Lasciarlo raffreddare e quindi cospargerlo di zucchero a velo.